Clienti soddisfatti da vent’anni

I risultati attuali del sondaggio annuale sulla soddisfazione dei clienti lo dimostrano: i circa 23 000 clienti privati e commerciali intervistati hanno promosso anche quest’anno la Posta a pieni voti.

14.11.2017
Testo: Fredy Gasser

Circa 15 000 clienti privati e 8000 clienti commerciali valutano ogni anno le diverse prestazioni della Posta. La soddisfazione complessiva a livello di gruppo per l’anno 2017 ha ottenuto l’ottimo punteggio di 83 punti su 100. «Desidero congratularmi con tutti i collaboratori, che, giorno dopo giorno, garantiscono questa elevata soddisfazione dei clienti», afferma la direttrice generale Susanne Ruoff.

I clienti privati intervistati hanno attribuito alle unità della Posta una valutazione compresa tra i 74 e gli 88 punti. La valutazione più positiva in merito alla soddisfazione dei clienti è stata assegnata all’unità RetePostale, che già nell’anno precedente aveva ottenuto un punteggio di 86 punti e che quest’anno ne ha ottenuti addirittura 88. «La trasformazione della rete di uffici postali occupa, come ben sappiamo, i titoli di parecchie testate. Talvolta si potrebbe perfino avere l’impressione che tutto quel che la Posta fa venga giudicato negativamente. I risultati ottenuti da questo sondaggio riportano questa immagine nella giusta prospettiva», spiega Susanne Ruoff.

Promosso il formato agenzia «filiale in partenariato»

Quest’anno è stato condotto un sondaggio a parte tra 1900 clienti privati e 1360 clienti commerciali a proposito delle prestazioni postali «filiale in partenariato» e «servizio a domicilio». In tale contesto, la «filiale in partenariato» ha ottenuto 75 punti per quanto riguarda la soddisfazione complessiva. Sono stati valutati positivamente soprattutto gli orari di apertura a misura di cliente. I clienti, inoltre, hanno dichiarato di essere da «soddisfatti» a «molto soddisfatti» della raggiungibilità, dello svolgimento dei servizi e della cura nella gestione degli invii postali.

Elevata qualità del recapito, come d’abitudine

Inoltre, nel quadro di una valutazione separata, la Posta ha interrogato circa 2400 destinatari privati a proposito della qualità del recapito. I clienti hanno potuto esprimersi riguardo alla correttezza, completezza e integrità del recapito, al comportamento e all’atteggiamento del personale addetto al recapito e alla gestione degli impianti di caselle postali. Anche quest’anno, con 91 punti, la qualità del recapito ha ricevuto un’ottima valutazione. Il voto raggiunto supera per l’undicesima volta consecutiva i 90 punti.

AutoPostale e PostFinance

Con 74 punti, AutoPostale riceve dai pendolari la stessa elevata valutazione dell’anno precedente; anche i turisti si sono espressi molto positivamente. Anche PostFinance, con 80 punti, ha ricevuto un «molto soddisfatto», soprattutto dai clienti privati, che apprezzano in particolar modo i servizi di e-finance. Interessi, spese e commissioni, invece, sono criticati sia dai clienti privati, sia da quelli commerciali. I circa 8000 clienti commerciali intervistati hanno valutato le unità del gruppo Posta in modo lievemente più critico rispetto all’anno precedente, assegnando loro punteggi compresi tra 76 e 85 punti.

«Un’elevata soddisfazione dei clienti è la migliore pubblicità per la Posta; e io sono orgogliosa di fare parte di quest’azienda, che, anche in tempi di profonde trasformazioni, riesce evidentemente a soddisfare i propri clienti», dichiara Susanne Ruoff.