«Comunicare con gli utenti in modo mirato»

L’app My Local Services, sviluppata dalla Posta, consente ai Comuni di fornire informazioni su servizi, eventi e attività commerciali. Silvan Kocher, responsabile Ispettorato delle strade della Città di Bienne, spiega perché è utile.

19.03.2019
Intervista: Anita Suter; Foto: Stadt Biel
  • Silvan Kocher

    Silvan Kocher, responsabile Ispettorato delle strade della Città di Bienne

«Rifiuti» è la funzione dell’app che riscuote maggior successo in assoluto. Si potrebbe pensare che le persone non sappiano quando vengono raccolti i rifiuti...

Abbiamo constatato che molti se ne ricordano all’ultimo momento e finiscono per portare fuori il sacco in tutta fretta. Risultato: i rifiuti rimangono sul ciglio della strada nel giorno sbagliato.

Non è forse sempre stato così?

Credo che la tendenza a fare tutto all’ultimo momento sia legata a un cambiamento generale delle abitudini della società: tutto diventa sempre più immediato e spontaneo. Si può comunicare rapidamente, fissare un appuntamento in un attimo.

E molti non tengono più il calendario dei rifiuti appeso in cucina...

Il calendario rimane certamente un importante strumento di comunicazione, ma i media stampati non sono più il nostro canale principale. Le persone oggi usano i media digitali ed è proprio lì che dobbiamo essere presenti.

Non si tratta solo di un dovere, no?

Al contrario! My Local Services ci dà la possibilità di comunicare con gli utenti in modo mirato, di informare gli abitanti di singole strade o di interi quartieri in caso di problemi o di giorni senza raccolta. Per esempio, il 23 dicembre abbiamo ricordato agli abitanti che durante le feste i rifiuti non sarebbero stati raccolti.

Non è ovvio?

Proprio l’anno scorso abbiamo ricevuto un reclamo per non aver raccolto i rifiuti il 25 dicembre. Oggi si telefona senza pensarci due volte, tanto non costa nulla. Grazie all’app intendiamo ridurre il numero di queste richieste d’informazioni.

L’app ha anche altri vantaggi?

Possiamo servircene per diffondere informazioni utili. Per esempio, che i rifiuti non vanno depositati in strada già la sera prima, per evitare che diventino cibo per gli animali selvatici.

((codice QR)) Provate subito My Local Services: basta avviare l’app e memorizzare la località desiderata.

My Local Services

Con My Local Services la Posta crea un ponte tra il mondo fisico e quello digitale. Si impegna a favore delle comunità locali e, come membro dell’associazione «Myni Gmeind», contribuisce a individuare soluzioni innovative e concrete per valorizzare le zone rurali. My Local Services è un prodotto «early» sviluppato insieme ai clienti. Attualmente l’app è disponibile per i Comuni di Bienne, Spiez e Pieterlen.