Un’alternativa intelligente al tradizionale annuncio d’impiego

Consigliare qualcuno per la propria azienda conviene a tutti: collaboratore, datore di lavoro e candidato. Con People4Post, anche la Posta sfrutta le reti private del suo personale. Del programma abbiamo parlato con Simon Graf, specialista Reclutamento della Posta.

30.10.2018
Testo: Magalie Terre; Foto: Christina Messerli
  • Simon Graf

    Simon Graf

  • Urs Lerch

    Urs Lerch

  • Evelyn Schnarrenberger

    Evelyn Schnarrenberger

Cos’è People4Post?

People4Post è un programma di raccomandazione digitale esteso a tutto il gruppo. Consente ai collaboratori di raccomandare amici o conoscenti della loro sfera personale e professionale, che possono essere idonei per ricoprire una determinata posizione. Se la persona consigliata viene assunta, l’autore della raccomandazione riceve un premio.

Come funziona il passaparola delle offerte d’impiego?

Anzitutto, le persone interessate si registrano sulla piattaforma People4Post o scaricano l’app, su cui sono elencate tutte le offerte d’impiego disponibili. Poi possono condividerle per e-mail, WhatsApp o sui social network come Facebook, Twitter, XING o LinkedIn.

Perché la Posta usa People4Post per il reclutamento?

Gli specialisti delle unità Informatica, Sviluppo commerciale e Innovazione sono molto richiesti e quindi molto rari. In alcune regioni della Svizzera, inoltre, è più difficile trovare personale idoneo per l’azienda. Per questo la Posta punta sul passaparola tra i collaboratori che, per esperienza, è più efficace di altre misure.

Quali sono i vantaggi della raccomandazione da parte dei collaboratori?

I collaboratori possono rivolgersi direttamente a persone con un profilo idoneo e che rientrano nella propria rete di conoscenze. Grazie al contatto personale tra i collaboratori e i candidati esterni, aumentano le possibilità che i potenziali colleghi siano effettivamente adatti all’azienda e alla posizione messa a concorso. Inoltre i collaboratori possono spiegare meglio di tutti, sulla base della propria esperienza, cosa significhi davvero lavorare alla Posta.

Quanti sono gli utenti di People4Post?

Sono circa 3000 i collaboratori registrati che consigliano regolarmente delle posizioni.

In quali ambiti il programma ha mostrato maggiormente i suoi vantaggi e dove, invece, si può migliorare?

Posso citare raccomandazioni andate a buon fine in tutte le funzioni. Un buon esempio è nella consulenza clienti, dove sono richieste figure poliglotte. Ora in Poeple4Post vengono pubblicati anche i posti di apprendistato. In questo modo la Posta auspica un aumento delle raccomandazioni efficaci, soprattutto nelle regioni in cui è più difficile reclutare apprendisti. Nella Svizzera romanda e in Ticino, People4Post è ancora poco conosciuto. Con misure di comunicazione mirate la Posta vuole motivare i collaboratori di queste regioni a sfruttare le proprie reti per il passaparola.

Non è principalmente per il premio che i collaboratori raccomandano amici e conoscenti?

Sicuramente ricevere un piccolo incentivo per una raccomandazione riuscita non guasta. Ma il vero motivo è che i collaboratori si sentono coinvolti direttamente nella selezione dei nuovi colleghi e, se qualcuno viene anche assunto a seguito di una raccomandazione, ne sono naturalmente fieri.

I candidati consigliati con il programma People4Post sono favoriti rispetto agli altri?

No. I candidati consigliati seguono il normale processo di selezione.

Urs Lerch, storia di una raccomandazione riuscita

Urs Lerch lavora come Compliance Officer presso PostFinance e ha consigliato a un suo conoscente di candidarsi per una posizione alla Posta. La sua segnalazione si è conclusa con un successo.

«All’evento di benvenuto di PostFinance è stato presentato People4Post. Preso dall’entusiasmo, mi sono subito registrato nel sistema e ho trovato un’offerta d’impiego che calzava a pennello per il mio conoscente. Casualmente, qualche giorno prima, durante l’allenamento di calcio, mi aveva raccontato di voler dare una svolta alla sua carriera professionale, sebbene non cercasse attivamente un nuovo lavoro. Gli ho quindi inoltrato l’annuncio su LinkedIn. Poco tempo dopo è stato invitato al primo colloquio e, nell’arco di qualche settimana, aveva già firmato il contratto del nuovo impiego. La cosa fantastica è che People4Post mi ha informato in tempo reale a ogni fase. Ancora prima che il mio conoscente mi desse personalmente la buona notizia, mi sono congratulato con lui per la nuova occupazione.»

Evelyn Schnarrenberger, alla Posta grazie alla sua fedele compagna di avventure

Evelyn e Cosima Hansen, la persona che l’ha raccomandata, hanno alle spalle lo stesso percorso professionale, hanno messo su famiglia nello stesso periodo e ora entrambe lavorano alla Posta.

«Io e Cosima ci siamo conosciute a Bienne nel 2001 durante una formazione in pianificazione della comunicazione marketing. Quando Cosima ha saputo che cercavo lavoro, ha iniziato a inviarmi regolarmente degli annunci. Poco tempo dopo ho trovato quello che faceva per me. Non ho esitato un secondo e mi sono candidata. Ed è stato un successo! Oggi lavoro come consulente Comunicazione marketing presso la Posta. È bello sapere che Cosima si è spesa per me ritenendo che fossi in grado di affrontare questa sfida. In questo modo mi sono fatta un’immagine positiva della Posta fin dall’inizio.»

Registrazione:

Internet: posta.ch/people4post
App: talentry / Domain: People4Post
Per eventuali domande: people4post@posta.ch